studi@satforum

Naomi, ancora botte e anche un ‘diamante di sangue’

Andare in basso

Naomi, ancora botte e anche un ‘diamante di sangue’

Messaggio  Admin il Ven Apr 23, 2010 3:03 pm

Naomi, ancora botte e anche un ‘diamante di sangue’


Il suo soprannome era la ‘Venere nera': se continua di questo passo tutti la ricorderanno come la ‘Venere che mena'!
Stiamo parlando di Naomi Campbell, che quando si arrabbia dalle parole passa direttamente ai fatti.
Vedendo una donna così bella non lo direste mai, eppure la pantera nera è aggressiva proprio come il felino che la rappresenta: pensate lo stupore dell'autista della limousine che la portava in giro per New York, quando si è sentito arrivare un colpo dietro la nuca, così forte da sbattere con la testa sul volante.
Naomi è poi scesa dalla macchina per continuare il giro a piedi: chissà cosa le aveva detto l'autista per farla arrabbiare così?
Ma i guai di Naomi non sono finiti: ospite in uno studio televisivo per un'intervista, le è stato chiesto di rispondere alle accuse di aver ricevuto un ‘diamante di sangue' dall'ex dittatore della Liberia, Charles Taylor.
"Non ho ricevuto un diamante e non voglio parlarne", è sbottata Naomi ed ha abbandonato lo studio, ma prima di uscire non poteva che lasciare la sua ‘firma', sbattendo la telecamera sulla mano di un autore






A quanto pare stavolta la Campbell si sarebbe infilata in una faccenda assai più grande di lei, e non basterà scappare da uno studio tv per uscirne: il suo ‘amico' Charles Taylor, dittatore deposto della Liberia, è attualmente sotto processo all'Aja per crimini contro l'umanità.
Naomi si rifiuterebbe di essere interrogata, sebbene il suo contributo potrebbe aiutare a collegare Taylor al traffico di diamanti grezzi.
Insomma, stavolta non le basteranno cinque giorni di servizi sociali per scontare l'attimo di furia, come accadde dopo aver lanciato il cellulare contro la sua cameriera.
E non potrà accusare nessuno di razzismo, come si difese dopo aver picchiato un dipendente della 'British Airways' all'aeroporto di Londra.
Sembra che l'unico in grado di prendere Naomi Campbell per il verso giusto fosse Flavio Briatore... forse ci vorrebbe il suo intervento, giusto per ricondurre Naomi sulla retta via, almeno per quanto riguarda i suoi guai con la giustizia!
Articolo di Francesca Di Belardino (foto @ getty images)


avatar
Admin
Admin

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 16.04.10

Visualizza il profilo http://inetboxsat.forumitalian.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum